www.DomenicoGrasso.com ITALIANO   -   ENGLISH          
Le mie ricette
      
17/04/2013

Fishburgher di branzino e mazzancolle, vincitore del 3°posto al Concorso Internazionale di Cucina settore Professionisti.


      
08/04/2013

Sformato di ricotta con zucchine in olio


      
08/04/2013

Fagottino di Manzo farcito


      
08/04/2013

Carpaccio di manzo astratto


HOME > RICETTE


clicca sulla foto per ingrandire


 
Petto d’anatra al forno con puntarelle e marmellata d’arancia

Ingredienti per 4 persone:
4 petti d’anatra da circa 150g cadauno,
300g di puntarelle,
150g d’olio extra vergine d’oliva,
1 spicchio d’aglio,
1 foglia d’alloro,
sale e pepe q.b.
per la marmellata:
500g di arance fresche,
200g di zucchero semolato.

Procedimento:
Lavate accuratamente le arance e asciugatele. Grattugiatene la buccia e tenetela da parte. Pelate a vivo le arance eliminando tutte le parti bianche e taglietele a cubetti. Mettete in una pentola le arance con il succo che sarà fuoriuscito, aggiungete lo zucchero e iniziate a cuocere dolcemente a fiamma bassa. Mescolate di tanto in tanto per evitare che si attacchi sul fondo. La marmellata in questa quantità dovrà cuocere per almeno 1 ora, il risultato finale dovrà essere abbastanza densa e le arance dovranno risultare disfatte. Il tempo di cottura non potrà essere ben definito perche dipende da quanto succo le arance avranno e dalla velocità di cottura. A cottura ultimata fate raffreddare e aggiungete la buccia precedentemente messa da parte. Pulite e lavate le puntarelle, sbollentatele in acqua salata e saltatele in padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva, uno spicchio d’aglio leggermente inciso e la foglia d’alloro. Fate rosolare il fondo e aggiungete le puntarelle, soffriggetele e correggete di sale e pepe. Salate e pepate i petti d’anatra e ungeteli leggermente. Scottateli da ambo le parti in una padella antiaderente ben calda e completate la cottura in forno per circa 12 minuti a 180°C. Togliete il petto d’anatra dal forno e fate riposare per 5 minuti, in modo da ripristinare equamente i liquidi all’interno della carne. Tagliate i petti a fettine sottili e adagiateli leggermente scaloppati su di un piatto. Ponetevi al fianco le puntarelle saltate e un cucchiaino di marmellata d’arance.

Suggerimenti:
Volendo si può sostituire l’anatra con l’oca, oppure le puntarelle con dei broccoli o cime di rapa. Anche la marmellata può essere sostituita con quella di limoni o di frutti rossi. Se eventualmente la marmellata non fosse liscia potete passarla con il frullatore ad immersione. Normalmente per le marmellate si usa lo stesso peso sia di frutta che di zucchero. Mediamente su 500g di arance, eliminando buccia, semi e la parte bianca avremmo all’incirca un peso di 200-300g. la quantità dello zucchero varia in base anche al proprio gusto.


Versione Stampabile
    Copyright © 2008. All Rights Reserved Il mio profilo    |    Le mie ricette    |    Novità    |    I miei amici    |    Eventi    |    Contatti info@DomenicoGrasso.com